Le Celebrità del Cinema

Il Gossip sulle Star

Nel 1895 i Fratelli Lumière incantarono i parigini con il cinematografo, un apparecchio innovativo in grado di rivoluzionare la società e la cultura. Dalla prima pellicola artigianale molto è cambiato, la tecnologia ha compiuto progressi inimmaginabili, gli effetti speciali sono divenuti sempre più sorprendenti e i divi meno divini? Gli scatti rubati ai nostri attori preferiti mentre fanno jogging senza trucco, escono stanchi da una festa o addirittura le loro foto segnaletiche vengono diffusi in ogni parte del mondo attraverso le riviste specializzate o internet. La funzione di soddisfare la curiosità dei fans è assolta appieno, ma al contempo si rischia di far perdere alle star la loro aurea magica, quasi divina, che connotava le stelle del passato.

Non che nel secolo scorso la stampa scandalistica fosse assente, anzi la nascita del cinema ha portato con sé anche il fenomeno dei divi e di conseguenza il gossip sulle loro esistenze. Milioni di persone cercano da sempre ogni più piccolo spiraglio per entrare nella vita delle icone venerate, assaporandone qualche istante per inebriarsi. La curiosità verso i divi appare innata, ma forse in passato gli attori erano meno avvicinabili, più eterei?più divini!
Nell'olimpo delle star si è conquistato un posto d'eccezione Rodolfo Valentino, l'attore italiano nato alla fine dell'Ottocento e divenuto famoso in tutto il mondo. La celebrità del cinema muto fu in grado di conquistare migliaia di donne, che lo tempestavano con romantiche lettere contenenti proposte di matrimonio, ma anche uomini, desiderosi di copiarne il look per corrispondere ai sogni femminili.

Altra indiscussa celebrità fu Greta Garbo, la Divina attrice originaria di Stoccolma che incantò il pubblico con il suo incontenibile fascino ed il suo sguardo magnetico. La femme fatale donava tutta sé stessa sullo schermo, ma custodiva gelosamente la propria vita privata, allontanando da sè gli sguardi indiscreti. La Garbo appare quindi agli antipodi rispetto alle atmosfere della Dolce Vita connotata dai noti paparazzi e dei tanti attori che hanno guadagnato celebrità anche in virtù della loro love story.
Tra i divi che hanno saputo dosare al meglio talento e fascino, mixando la favola vissuta sulla scena con quella della vita privata, troviamo Marilyn Monroe, una tra le più brillanti stelle di Hollywood. La sua esecuzione di Happy Birthday Mr. President, l'apparire splendidamente svampita la travagliata vita sentimentale, hanno impresso Marilyn nell'animo dei fans, così come il genio di Andy Warhol ha impresso la sua immagine in milioni di poster. Un'icona di riferimento per tante donne ed il sogno proibito di molti uomini hanno convissuto nell'immagine dell'ossigenata diva che vanta tuttora migliaia di emulatrici e fans.